mercoledì 11 novembre 2015

10 anni di Helpis onlus

Ebbene si … Helpis onlus compie 10 anni!!!
Nata dopo una brutta esperienza lavorativa si è trasformata in una delle esperienze più belle della mia vita.
Cos'è Helpis?
Prendo due delle definizioni che ci sono piaciute in questi anni.
Stanislao ha detto: Helpis è una risposta …
Una ragazza a scuola invece ha detto: “siete una sicurezza, se ho bisogno ci siete”
Come si è mossa Helpis in questi 10 anni?
Dal 2007 abbiamo iniziato a entrare in contatto con i ragazzi attraverso Messenger, siamo passati a Facebook e ora siamo con loro su whatsapp.
Cosa hanno fatto gli altri? Un'associazione che non ricordo il nome … mi sembra legato ad un colore … nel 2010 ha aperto una chat per i ragazzi ascoltandoli dalle 16.00 alle 20.00 … Helpis risponde 7giorni su 7 dal 2007 … Come dicono i ragazzi … Zio siamo avanti!!!
Cosa abbiamo di diverso dagli altri?
Su una maglietta un anno abbiamo fatto scrivere la frase: “ il coraggio di ascoltare” … adesso potrei aggiungere: il coraggio, la volontà e il piacere di ascoltare i ragazzi.
Chi ci ha aiutato in questi anni e ringraziamo ancora di cuore.
Helpis si occupa di ragazzi adolescenti … generalmente i primi sentimenti che si hanno nei confronti dei ragazzi adolescenti non sono dei più compassionevoli.
Chi si è sentito di aiutarci per noi dimostra quindi una sensibilità superiore …
Il Vespa Club ha realizzato un calendario e il ricavato ci è stato donato … grazie a Simone Stangalino Francesco Fonzie Orioles Alberto Cortella, ai soci del Vespa Club e agli sponsor del calendario;
l'atletica 100 Torri con la staffetta di beneficenza grazie a Raffaella Corona;
e l'insegnate di danza del Ventre Barbara Botta con le sue ragazze … hanno organizzato uno splendido spettacolo … ben riuscito perché mi hanno impedito di ballare …
Anche alcuni rappresentanti delle Istituzioni ci sono stati vicini ...
Partiamo dal 2005 con l'allora assessore comunale Francesco Brendolise, penso che ne lui ne noi avessimo idea di cosa avremmo fatto ma … se non provi e non rischi, non crei nulla …
Un altro ex-assessore oggi con incarichi “più istituzionali” Gian Marco Centinaio, ci ha aiutato a far partire quello che per un po' di anni è stato una forma di raccolta fondi per Helpis, il Torneo di Calciobalilla in Cupola. Al terzo anno siamo riusciti a far giocare 512 persone portando il torneo ad essere il più grande d'Italia. Ma quando siamo partiti sembrava a tutti una Caz _ _ a …
Forse l'aver giocato assieme a Gian Marco da bambini in cortile ci ha lasciato uno spirito gogliardico …
E oggi?
Non so se è un bene o un male per lei ma … con Alice Moggi, attuale assessore in Comune, partiamo ad affrontare la sfida di Helpis per i prossimi anni: il CyberBullismo … Alice si fida di noi e allora a lei l'ingrato ma sicuramente stimolante compito di essere al nostro fianco …
Un grazie lo faccio anche ad un caro amico che oggi è “lo sponsor motivazionale” più grande che ha Helpis PierPaolo Chiofalo…Se per caso dico … ormai sono nonno, quasi quasi chiudo tutto … mi impedisce di aggiungere qualsiasi altra parola … Emoticon wink
Soddisfazioni?
Tante … “Lavorare” assieme e in mezzo hai ragazzi la considero una delle esperienze più belle che si possa fare nella vita … Accorgimenti? Noi puoi mentirgli … ti sgamano subito … ma se sei sincero e leale con loro … ottieni considerazione e rispetto inimmaginabili …
Prima di arrivare alla fine dimenticavo la cosa più importante … chi ha avuto l'idea di far nascere Helpis e ne ha scelto anche il nome … mia moglie … la Lo… ovvio vero? Emoticon wink
Ci piace identificare Helpis con una scritta che c'era fino a pochi anni fa su un ponte a Pavia … Non si possono fermare le nuvole … Helpis andrà avanti … arrivederci al prossimo compleanno …

Nessun commento:

Posta un commento